Cancellare la cache del browser periodicamente è più importante di quanto tu possa immaginare. Se il tuo browser non riproduce la versione aggiornata del sito web che stai visitando è proprio a causa di un problema della cache.

cancellare-la-cache

Photo credit: support.mozilla.org

Per velocizzare il caricamento delle pagine web ogni browser memorizza dei dati che, se si corrompono, possono dare origine a problemi di navigazione. Risolvere questo inconveniente è piuttosto semplice, basta cancellare la cache.

Se non sei esattamente uno smanettone e non sai proprio da dove iniziare, ti trovi nel posto giusto. Abbiamo preparato per te una guida passo passo per svuotare la cache di vari browser  da Pc, Smartphone e Tablet.

Svuotare la cache di Chrome da Pc

Se utilizzi Chrome, il browser made in Google, per svuotare la cache sul tuo computer dovrai avviare il browser e cliccare sull’icona con i tre puntini in verticale che trovi in alto a destra. Non appena si aprirà il menù, seleziona la voce Altri strumenti e poi Cancella dati di navigazione. A questo punto si aprirà una nuova scheda dove dovrai spuntare la casella posta accanto alla voce Immagini e file memorizzati nella cache nella sezione Base. Dopodiché, bisognerà scegliere l’intervallo di tempo per la cancellazione dei dati dal menu Intervallo di tempo e cliccare su Cancella dati.

Inoltre, se il problema della cache si verifica solo su un sito, è possibile cancellare la singola cache cliccando prima sul pulsante con i tre puntini in verticale (in alto a destra) e poi selezionando le voci Altri strumenti e Strumenti per sviluppatori dal menu. Dopodiché bisognerà tenere premuto il tasto sinistro del mouse sull’icona per ricaricare la pagina, selezionare la voce Svuota la cache e ricarica manualmente.

Chrome da Smartphone e Tablet

Per svuotare la cache di Chrome da smartphone e tablet bisognerà premere sul pulsante con i tre puntini in verticale posto nella parte in alto a destra della schermata, selezionare le voci Impostazioni e Privacy. Spuntare la casella Cancella dati di navigazione, definire l’intervallo di tempo per la cancellazione dal menù a tendina Intervallo di tempo  in alto e fare tap sul bottone Cancella dati in basso a destra.

Se usi Chrome su iOS/iPadOS, avvia il browser, sfiora il pulsante (…) che trovi in basso a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu. Nella nuova schermata, fai tap su Privacy e poi su Cancella dati di navigazione. Lascia il segno di spunta solo sulla casella collocata accanto alla voce Immagini e file memorizzati nella cache e stabilisci i tempi per la cancellazione dal menu Intervallo di tempo che vedi in alto. Infine, seleziona due volte di seguito la voce Cancella dati navigazione che trovi in basso.

Svuotare la cache di Firefox da Pc

Se il tuo browser predefinito è Firefox per svuotare la cache non dovrai far altro che cliccare sull’icona con 3 linee orizzontali che trovi in alto a destra, seleziona la voce Privacy e sicurezza, spuntare la casella Contenuti web in Cache ed eliminare.

Per impostare la cancellazione automatica, vai sul menù, seleziona Privacy e Sicurezza, Cronologia ed alla voce Impostazioni Cronologia seleziona Utilizza impostazioni personalizzate. Dopodiché spunta prima la casella Cancella la cronologia alla chiusura di Firefox, poi clicca sul bottone Impostazioni che si trova accanto ed infine seleziona Cache, fai clic su ok e chiudi il browser.

Firefox da Smartphone e Tablet

Se utilizzi Android, avvia il browser, fai tap sul pulsante con i tre puntini in verticale situato in alto a destra e, seleziona Impostazioni. Vai alla voce Elimina dati personali, spunta la casella Cache e seleziona la voce Elimina dati che trovi in basso.

Per impostare l’eliminazione automatica della cache premi sul pulsante con i tre puntini in verticale, seleziona Impostazioni e poi Privacy. Spunta la casella che trovi accanto all’opzione Elimina dati personali alla chiusura, fai tap sulla dicitura Imposta e chiudi.

Per cancellare la cache su Firefox su iOS/iPadOS, bisognerà avviare il browser, premere sul pulsante con le linee orizzontali in basso a destra e selezionare la voce Impostazioni. Dopodiché, fai tap su Gestione dati, posiziona su ON l’interruttore in corrispondenza della voce Cache, seleziona Elimina dati personali e premi Ok.

Cancellare la cache di Edge da Pc

Se utilizzi Edge, il browser Web di Microsoft, clicca sull’icona (…) che trovi in alto a destra, clicca su Impostazioni, seleziona la voce Privacy e servizi a sinistra e fai clic sul pulsante Scegli cosa cancellare, che trovi in corrispondenza della sezione Cancella i dati di navigazione. Spunta la casella collocata accanto alla voce Immagini e file memorizzati nella cache e fai clic sul pulsante Cancella ora.

Per cancellare la cache automaticamente ogni volta che chiudi il browser, nella sezione Cancella i dati di navigazione di cui sopra, porta su ON l’interruttore accanto alla voce Immagini e file memorizzati nella cache.

Edge da Smartphone e Tablet

Per svuotare la cache di Edge su Android e iOS/iPadOS, bisogna premere sul pulsante (…) in basso al centro, selezionare la voce Impostazioni fare tap su Privacy e sicurezza, cliccare su Cancella dati di navigazione e spuntare la casella posta in corrispondenza della voce Immagini e file memorizzati nella cache. Infine, fai tap sulla voce Cancella per due volte di seguito.

Per impostare, invece, la cancellazione automatica dei dati basterà premere sul pulsante (…), selezionare la voce Impostazioni, poi Privacy e sicurezza, Cancella dati di navigazione dell’app e spostare su ON l’interruttore accanto alla voce Elimina dati di esplorazione.

Svuotare la cache di Internet Explorer

Per svuotare la cache di Internet Explorer bisognerà avviare il browser, cliccare sull’icona del menu in alto a destra e selezionare Opzioni Internet. Dalla scheda Generale fai clic sul pulsante Elimina collocato sotto la voce Cronologia esplorazioni, spunta la casella accanto alla voce File temporanei Internet e file dei siti Web e clicca sul pulsante Elimina in basso a destra.

Cancellare la cache di Safari su Mac

Per svuotare la cache di Safari su Mac, avvia il browser e seleziona la voce Sviluppo sulla barra dei menu e clicca su Svuota la cache.

Se non riesci a visualizzare il menu Sviluppo, clicca prima sul menu Safari, poi su Preferenze e successivamente su Avanzate. Spunta la casella accanto alla dicitura Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu e procedi con la cancellazione della cache seguendo le indicazioni di cui sopra.

Safari su iPhone e iPad

Per svuotare la cache di Safari su iPhone e iPad, invece, fai tap sull’icona delle Impostazioni che trovi in home, seleziona la voce Safari, poi Cancella dati siti web e cronologia per due volte di fila.

Continuate a seguire il nostro Blog, troverete tante guide ed informazioni interessanti!