Negli ultimi anni assistiamo sempre più a un vero e proprio trend crescente in fatto di restyling del logo e con esso di tutti gli elementi che compongono un brand (wiki: brand identity).

Il fenomeno è talmente in ascesa che risulterebbe persino difficile redigerne una raccolta, in un unico articolo di blog, anche se considerassimo solo i brand più noti.

Cercheremo, invece, di capire perché e quando sia necessario il restyling del logo.

logo restyling
Logo restyling

 

Le esigenze di mercato cambiano molto velocemente, e non è solo un modo di dire. L’accesso alle informazioni da diversi dispositivi, i nuovi media, le nuove tendenze, le nuove tecnologie creano nuovi scenari di comunicazione.

Ecco alcuni motivi che potrebbero spingerti a pensare che sia arrivato il momento per il restyling:

Non funziona su tutti i dispositivi. Molti loghi potrebbero non essere più funzionali all’applicazione su alcuni supporti o non più utilizzabili sui nuovi canali comunicativi, poiché concepiti, magari, quando ancora non si dava importanza alla comunicazione aziendale su internet o quando non se ne consideravano altre applicazioni.

L’azienda è cambiata. L’azienda, l’attività, il prodotto o il suo posizionamento sono cambiati e devono rispondere a un target diverso, con nuove esigenze comunicative atte a esprimere la propria identità aziendale e/o il valore del servizio.

Il tempo che avanza. Il tuo logo potrebbe essere “vecchio”. Il mercato cambia velocemente condizionato dai trend che si susseguono e, quindi, il tuo logo potrebbe non essere in linea con il tuo pubblico.

Il Restyling del logo: Villa Gloria Salerno.

Di seguito la case history di Villa Gloria Eventi e Ricevimenti, un’azienda dalla lunga storia, molto legata al territorio campano, che ci ha affidato la realizzazione del restyling del logo e della brand identity dell’attività.